Scenario 2016-2017

Stacks Image 5169

W WILLIAM!

PORDENONE, Convento San Francesco
giovedì 24 novembre – h20.30

A MUSICALL BANQUET

Dowland e l’Inghilterra del primo ‘600
concerto di musiche elisabettiane, promosso a cura dell’Associazione Barocco Europeo

430_musica_antigua

Questo speciale concerto realizzato nell’ambito del Festival MusicAntica “Il Barocco delle Nazioni” ha offerto l’occasione per una sinergia di ricerca con il Piccolo Teatro Città di Sacile nell’ambito del progetto “W William!” dedicato a teatro del Bardo inglese. Nel programma di sala le liriche di Dowland sono state infatti accostate a quelle di alcuni sonetti di Shakespeare, a testimonianza della particolare affinità culturale ed artistica dei due autori del periodo elisabettiano, quando il famoso liutista compositore e il drammaturgo raggiunsero fama ed onori creando i loro capolavori sotto la protezione della corona inglese.

SACILE, Ospitale di San Gregorio
sede UTE Sacile e Altolivenza
gio 24 / mar 29 novembre / gio 1 dicembre – h15.00

AVARI, RUSTEGHI, MERCANTI: QUANDO IL DENARO CONQUISTA IL PALCOSCENICO

lezioni di Storia del Teatro e dello spettacolo per l’A.A. UTE 2016/17 a cura di Chiara Mutton, presidente Piccolo Teatro Città di Sacile

430_Il-mercante-di-Venezia-2

Nell’anno che celebra di 400 anni dalla morte di William Shakespeare, uno dei suoi più celebri personaggi, l’ebreo Shylock, accende i riflettori su quello tra i più ricorrenti “tipi” rappresentati in palcoscenico: l’Avaro. Come non pensare subito all’altrettanto famoso Arpagone di Molière, che rimanda indietro fino alle commedie antiche di Plauto e ritorna anche nei Rusteghi e nel memorabile Todaro di Goldoni. E poi ancora il Volpone di Ben Johnson, ma anche il dickensiano Scrooge del Racconto di Natale, le indimenticabili macchiette genovesi di Gilberto Govi e forse qualche altra sorpresa...



SACILE, Ospitale di San Gregorio
sede UTE Sacile e Altolivenza
gio 19 gennaio / gio 2 febbraio – h15.00

VERDI E SHAKESPEARE: PERFETTA ARMONIA DI MUSICA E TEATRO

lezioni di Storia della Musica per l’A.A. UTE 2016/17 a cura del Maestro Eddi De Nadai, pianista e direttore d’orchestra

430_William-Shakespeare_ritratto2

I due incontri, che saranno dedicati a Macbeth e Otello, intendono approfondire il particolare rapporto che, fin dagli anni giovanili, Verdi aveva instaurato con Shakespeare, cogliendo ed esaltando gli aspetti teatrali e psicologici di personaggi divenuti nell'immaginario comune quasi la rappresentazione delle debolezze o delle grandezze umane.
Libretto, musica e gesto scenico divengono tutt'uno nell'opera verdiana, tanto da sembrare un completamento dei capolavori del drammaturgo inglese.
Le due opere verdiane, scritte a 40 anni di distanza l’una dall’altra, sono tra l’altro emblematiche dell’evoluzione stilistica del grande compositore come dell’approfondimento della sua indagine sul teatro di Shakespeare.

SACILE, Teatro Ruffo
sab 18 FEBBRAIO - matinée

OTELLO di W. Shakespeare

produzione della Compagnia Anà-Thema Teatro di Udine, regia di Luca Ferri
recita speciale riservata agli studenti degli Istituti Superiori di Sacile

430_AnaThema_Otello_060_EF

Grazie alla particolare collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Istruzione del Comune di Sacile, “Scenario” offre agli studenti dei Licei Pujati e dell’Istituto Marchesini dell’ISIS di Sacile-Brugnera la possibilità di assistere ad una speciale recita in matinée della tragedia di Shakespeare, nel nuovo allestimento della Compagnia Anà-Thema Teatro guidata da Luca Ferri. Lo spettacolo si basa su una riscrittura della celebre tragedia shakespeariana che ne dà una nuova luce senza trascurare la storia e i personaggi. Smessi i panni del costume elisabettiano, risalta quindi lucido e vibrante il cuore della storia, giocata sull’ambiguità e la fragilità dell’animo umano, stretto tra amore, eros, gelosia e vendetta. Al termine della rappresentazione, la Compagnia si intratterrà con studenti ed insegnanti per approfondirne insieme contenuti e note di regia


Speciale Salotto UTE

Stacks Image 5115

W WILLIAMM AL CINEMA

in collaborazione con UTE di Sacile e Altolivenza

Ospitale di San Gregorio sede Ute Sacile (via Garibaldi 62) – ore 16.00
speciale cineclub “in costume” con film tratti dalle storie di W. Shakespeare

domenica 5 febbraio

ROMEO E GIULIETTA

di F. Zeffirelli (1968)
con Leonard Whithing e Olivia Hussey, musiche di Nino Rota

430_Romeo_Giulietta_Zeffirelli3

Un grande classico premiato con due Oscar (costumi e fotografia), forse la più fedele trasposizione sul grande schermo dell’immortale testo del Bardo inglese, magnifico e commovente.

domenica 12 febbraio

ANONYMOUS

di R. Emmerich (2011)
con Rhys Ifans e Vanessa Redgrave

430_anonymous-gall5

E se il genio di Shakespeare non fosse mai esistito? Ovvero, se dietro le sue opere ci fosse un illustre “Anonimo”? Contraddicendo la tradizione e anche il famosissimo “Shakespeare in love”, ecco una delle teorie più affascinanti dell’epoca elisabettiana.


domenica 19 febbraio

MOLTO RUMORE PER NULLA

di K. Branagh (1993)
con Emma Thompson, Michael Keaton, Denzel Washington, Keanu Reeves

430_much-ado-about-nothing3

Cast stellare guidato da uno degli interpreti più sensibili delle opere shakespeariane: spostata l’azione dall’immaginaria Sicilia alle dolci colline toscane, risalta intatto il mirabile gioco dell’amore.

informazioni > la stagione teatrale

Download

Pieghevole 2017 (PDF 266 Kb)
Locandina 2017 (PDF 231 Kb)

Biglietti

Spettacoli serali Teatro Ruffo:
INTERI € 8 - RIDOTTI € 6

Abbonamenti

Spettacoli serali al Teatro Ruffo (5 appuntamenti, dal 21 gennaio al 18 febbraio 2017) INTERI € 35 - RIDOTTI € 25
L’evento di presentazione del 15 gennaio a Palazzo Ragazzoni e le tre date di Salotto UTE con il cineclub Shakespeariano sono ad ingresso libero, senza prenotazione.

Riduzioni

  • studenti fino a 25 anni, adulti oltre 60 anni
  • iscritti F.I.T.A. (Federazione Italiana Teatro Amatori) e UTE di Sacile per l’anno in corso nonché tesserati della altre Associazioni partner citate nei credits della Stagione
  • Nota: tutte le riduzioni saranno riconosciute previa esibizione di idoneo documento.

Prevendita abbonamenti

15 gennaio a Palazzo Ragazzoni (ore 17.30-19.30)
19 e 20 gennaio presso il Teatro Ruffo (ore 17.30-19.30)
gli abbonati alle precedenti edizioni avranno diritto di prelazione per la riconferma del proprio posto in teatro, dandone comunicazione alla segreteria del Piccolo Teatro entro e non oltre il 12 gennaio 2017, con ritiro tassativo del nuovo abbonamento nelle successive giornate di prevendita

Biglietteria

aperta 45 minuti prima dell’inizio degli spettacoli con possibilità di prenotazione via telefono o e-mail per tutti i titoli della Stagione, a partire dal 15 gennaio (ritiro biglietti in teatro la sera dello spettacolo, entro le ore 20.30)

Orario spettacoli

ore 21

VOTA IL "TUO" SCENARIO

Com’Ŕ ormai consuetudine, agli spettacoli in cartellone andranno ben due riconoscimenti: il premio del pubblico “Vota il tuo Scenario” sarÓ assegnato alla Compagnia che avrÓ raggiunto il punteggio pi¨ alto di gradimento da parte della platea del Teatro Ruffo, mentre il Premio “Edmondo Trivellone” sarÓ decretato sempre dal pubbico per il migliore allestimento (scene-costumi), come omag- gio all’indimenticato scenografo e vice-presidente del Piccolo Teatro. In entrambi i casi ai Gruppi vincitori sarÓ offerto di tornare ospiti di “Scenario” in una delle prossime rassegne.

INFORMAZIONI:

segreteria Piccolo Teatro
tel. 366 3214668
da lun a ven ore 17-19
e negli orari di biglietteria
e-mail
© 2017 Piccolo Teatro Città di Sacile