SCENARIO 2013: la stagione teatrale

Sacile - Teatro Ruffo - ore 21.00


Visualizza la mappa

venerdì 18 gennaio 2013

Serata d’inaugurazione con la Compagnia premiata dal gradimento del pubblico “Vota il tuo Scenario” 2012

“SERA D'INVERNO"

Teatro Roncade
due atti di Sigfrido Geyer
adattamento e regia della Compagnia

Vedi il voto del pubblico

zoom
Ecco nuovamente sul palcoscenico di “Scenario” la Compagnia premiata dal pubblico nella passata edizione, con una commedia altrettanto esilarante. Sebastiano, impeccabile maggiordomo nonché fedele complice del barone Rommer, la cui reputazione di collezionista di cuori femminili è ben nota, incappa in una telefonata con una gradevole interlocutrice e non resiste alla tentazione di farsi passare proprio per il suo padrone, assente per impegni mondani. Tutto fila anche troppo liscio, finché il barone non rientra prima del previsto e – sorpresa! – si trasforma prontamente nel... domestico di casa!

venerdì 25 gennaio 2013

“SINCERAMENTE BUGIARDI”

Nautilus Cantiere Teatrale di Vicenza
di Alan Ayckbourn
regia di Piergiorgio Piccoli

Vedi il voto del pubblico

zoom
Un week-end degli equivoci in cantiereampagna per una brillantissima commedia in puro stile inglese, tra due coppie alle prese con una spassosa serie di malintesi e variazioni sul tema del matrimonio e delle sue (inevitabili?) distrazioni... Ginny, disinvolta ragazza londinese chiesta in sposa dal coetaneo Greg, è stata l’amante del maturo Philip, sposato a sua volta con Sheila. L’imprevisto accade quando i due giovani giungono, a reciproca insaputa, nel cottage degli altri: Greg convinto che Ginny sia la loro figliola, Philip che Greg sia lo spasimante di Sheila. Nel divertente gioco delle parti, perfette anche la vivace ambientazione e l’ottima colonna sonora dei “favolosi anni Sessanta”.


venerdì 1 febbraio 2013

“CAVIALE E LENTICCHIE”

Tarvisium Teatro
di Giulio Scarnicci e Renzo Tarabusi
adattamento e regia di Roberto Zannolli

Vedi il voto del pubblico

zoom
Grande fortuna ha avuto questa commedia che, scritta nel 1956, è stata tra le più rappresentate in Italia e all’estero, divenendo molto popolare anche grazie all’interpretazione di Nino Taranto, che ne fece uno dei suoi cavalli di battaglia nei panni del protagonista, il sedicente Commendatore Lamanna, piccolo truffatore di ignari filantropi nobili e benestanti, per poter provvedere alla numerosa e alquanto strampalata famiglia. Complicata la gustosa lista di personaggi che rendono bizzarra e divertente la pièce, riambientata ovviamente nella gioiosa Marca trevigiana.

venerdì 8 febbraio 2013

“I PRIMI VENETI SULLA LUNA”

Tipi da Teatro di San Donà di Piave
testo e regia di Giovanni Giusto

Vedi il voto del pubblico

zoom
Che cosa potrebbe succedere in un futuro, quando la luna fosse così vicina da permettere di allargare fino lì la “provincia veneta” e il suo attivissimo import - export? E se, nonostante l’ambientazione fantasiosa e futuribile, le tipiche caratteristiche della terra di Goldoni perdurassero negli animi e nei comportamenti dei nostri immaginari pronipoti? Da questa insolita ipotesi (e grazie all’esperienza del Teatro dei Pazzi) nasce uno spettacolo coloratissimo e divertente, dove la contrapposizione tra due famiglie, in lotta per questioni di supremazia economica ma anche di amori contrastati, rimanda al più classico degli intrecci, che dalla Terra allo Spazio mantiene i tratti particolari delle nostre origini, moltiplicandone però in modo originale i risvolti più comici ed inaspettati.


venerdì 15 febbraio 2013

“COME INDREZAR 'NA VEDOVA" ovvero "Missione dal Paradiso"

Gruppo Teatrale Caorlotto
dalla commedia di Antonella Zucchini
adattamento e regia di Narciso Gusso

Voto Scenario
SPETTACOLO VINCITORE

zoom
Armida, vedova di agiate condizioni che vive in città con il figlio Luigino, decide di prendere a servizio la contadina Cesira con la figlia Tosca, che si installano a casa sua provocando la gelosia della giovane Pia, sofisticata commessa di bottega che ha messo gli occhi proprio su Luigino. A complicare la trama ci si mette poi la buonanima di Gioacchino, il defunto marito di Armida, in “missione dal Paradiso” per sventare i piani dell’astuto Gualtiero d’impalmare la ricca vedova.

informazioni > la stagione teatrale

Download

Programma 2013 (238 Kb)

Biglietti

INTERI € 8 - RIDOTTI € 6

Abbonamenti

5 appuntamenti, dal 18 gennaio al 15 febbraio 2013
INTERI € 35 - RIDOTTI € 25

Riduzioni

  • iscritti F.I.T.A. (Federazione Italiana Teatro Amatori) e UTE di Sacile per l’anno in corso
  • Nota: tutte le riduzioni saranno riconosciute previa esibizione di idoneo documento.

Prevendita abbonamenti

presso il Teatro Ruffo sabato 12 gennaio 2013 (ore 10-12) e nei giorni 16-17 gennaio (ore 18-20). Gli abbonati alle precedenti edizioni avranno diritto di prelazione per la ri- conferma del proprio posto in teatro, dandone comunicazione alla segreteria del Piccolo Teatro entro e non oltre il 10 gennaio 2013, con ritiro tassativo del nuovo abbonamento nelle successive giornate di prevendita

Biglietteria

aperta 45 minuti prima dell’inizio degli spettacoli con possibilità di prenotazione via telefono o e-mail

Orario spettacoli

ore 21

INFORMAZIONI:

segreteria Piccolo Teatro
tel. 366 3214668
da lun a ven ore 17-19
e negli orari di biglietteria

VOTA IL "TUO" SCENARIO

Anche quest’anno gli spettatori di “Scenario” potranno dare un voto alle commedie in programma, decretando così il migliore allestimento della Stagione. La Compagnia vincitrice si aggiudicherà un posto nel cartellone delle prossime Rassegne del Piccolo Teatro, con un altro dei propri spettacoli. Insieme al voto, sarà anche possibile esprimere una breve recensione (max 500 battute), da conse- gnare a fine serata o al massimo entro il giorno successivo, ai recapiti del Piccolo Teatro: gli scritti migliori saranno pubblicati on-line nel sito web della Compagnia per tutta la durata della Stagione.
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile