SCENARIO 2014 - SERATA A PALAZZO
"FORTUNIO"
UNA COMMEDIA DEL CINQUECENTO

dal testo teatrale di Vincenzo Giusti (Venezia, 1593)


Fortunio - una commedia del cinquecento

produzione A.Gi.Mus. Associazione Giovanile Musicale Udine – progetto “Di sera in Castello”
da un’idea di Maurizio d’Arcano Grattoni, mise en espace di Filippo Facca

con gli attori delle Compagnie
Piccolo Teatro Città di Sacile - La Bottega di Concordia Sagittaria

intermezzi musicali a cura dell’Associazione Barocco Europeo
Alessia Nadin mezzosoprano - Donatella Busetto cembalo
arie di Falconieri, Caccini, Monteverdi

Sacile, Palazzo Ragazzoni |sabato 8 febbraio 2014| h21
ingresso libero

scarica il programma

Eccezionalmente recuperato dall’immeritato oblio del tempo, il “Fortunio” (edito a Venezia nel 1593) rivive attraverso la drammatizzazione di alcune scene realizzate nel 2013 per la rassegna “Di sera in Castello”, promossa in regione dall’A.Gi.Mus. di Udine, e qui riproposte “a Palazzo”, secondo l’uso del tempo. La trama riguarda un’intricata vicenda perigliose avventure per terra e per mare seguite alla conquista di Cipro da parte dei Turchi: per causa di ciò, due coppie di sposi, divisi dagli eventi, arrivano infine a Genova, ignari della rispettiva buona sorte e sotto mentite spoglie. Prima di coronare la commedia con l’agognato lieto fine, l’arguto autore udinese - forse il più importante drammaturgo friulano, tra i fondatori dell’Accademia degli Sventati - apparecchia un gustoso corollario di trame d’amore, burle ben riuscite, travestimenti e riconoscimenti, tra giovani innamorati, vecchi libertini, astute mezzane, servi scaltri o cialtroni, parassiti e pedanti. In scena per questa originale mise en espace diretta da Filippo Facca, gli attori del Piccolo Teatro Città di Sacile e della Compagnia La Bottega di Concordia Sagittaria, cui si alterneranno gli intermezzi musicali curati dall’Associazione Barocco Europeo con arie di Falconieri, Caccini e Monteverdi eseguite dal mezzosoprano Alessia Nadin con Donatella Busetto al cembalo.


© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile