SOSTITUZIONE SPETTACOLO PER LA SECONDA SERATA DI “SCENARIO”

al posto de “La bozeta de l'ogio” arriva la briosa commedia “TANGO, MONSIEUR?”



A causa di un infortunio occorso ad uno degli interpreti, la seconda serata della rassegna “Scenario”, in corso al teatro Ruffo di Sacile, avrà un cambiamento di programma. Rimane comunque l'appuntamento fissato con la Compagnia La Filodrammatica di Cavarzere, che presenterà, al posto del previsto classico dialettale di Riccardo Selvatico “La bozeta de l'ogio”, la briosa e divertente commedia “TANGO, MONSIEUR?”, due atti di Aldo Lo Castro per la regia di Franco Penzo. Intricata ed esilarante la vicenda, che si basa sulla migliore tradizione del “teatro degli equivoci”, una sorta di moderno vaudeville che l'autore definì “scherzo tragico in un prologo e un epilogo”.
La trama a questo punto è presto detta: la vita di un incallito “Don Giovanni” è in pericolo; quattro donne, tutte invitate, all'insaputa l'una dell'altra, a casa di lui, si scoprono mogli o fidanzate dello stesso uomo che, però, ha lasciato furbescamente al fedele maggiordomo la risoluzione del caso. Le donne, tutte innamorate, si sentono tradite in egual misura; la loro rabbia e rivalità si trasforma allora in complicità. E' a questo punto che l'immaginazione e la fantasia femminili si addentreranno laddove il comune buon senso consiglierebbe di non spingersi… Da quel momento si susseguono sottili vendette, macchinazioni, situazioni tragicomiche e paradossali, che tra gag, incomprensioni e doppi sensi regalano momenti di grande ilarità. Padrone e servitore alla fine ne faranno le spese. 
Scusandoci per l'inconveniente, auguriamo a tutti buon divertimento!
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile