WILLIAM SHAKESPEARE PROTAGONISTA DI “SCENARIO 2017”

dal 21 gennaio a Sacile spettacoli teatrali, reading, conferenze e cinema per l’ultimo omaggio del Piccolo Teatro all’anniversario del Bardo inglese
evento di benvenuto il 15 gennaio nel segno di Shylock e il Mercante di Venezia

644_banner_scenario_2017

Download

Pieghevole 2017 (PDF 266 Kb)
Locandina 2017 (PDF 231 Kb)
Dopo le anticipazioni sul programma già presentate nell’ultimo scorcio del 2016, l’anno nuovo riapre il sipario sulla Stagione del Piccolo Teatro Città di Sacile, che continua nel segno dell’omaggio a William Shakespare. “W William!” è infatti il sottotitolo della rassegna, promossa dall’Associazione con il patrocinio del Comune di Sacile e il sostegno speciale della Fondazione CRUP, in collaborazione con altri Enti del territorio, come le Associazioni AFDS e ADOfvg di Sacile e l’UTE di Sacile ed Altolivenza, con il contributo della Banca di Cividale.
Continua a leggere...

LA NUOVA STAGIONE DEL PICCOLO TEATRO RIPARTE DAL CINQUECENTO DI “FORTUNIO”, CON UN ULTIMO OMAGGIO A SHAKESPEARE

dal 20 novembre “A TAVOLA CON FORTUNIO” introduce al nuovo cartellone di Scenario 2016/17, insieme al progetto “W William!”

banner_TavolaFortunio_2016

Download

Pieghevole A Tavola con Fortunio (PDF 552 Kb)
Locandina A Tavola con Fortunio (PDF 565 Kb)
Libretto A Tavola con Fortunio (PDF 1,6 Mb)
Vai alla pagina dedicata

Fine anno con un menu ricco e gustoso quello del Piccolo Teatro Città di Sacile, che avvia la nuova stagione di “Scenario” con un doppio percorso, realizzato in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina e il sostegno particolare della Fondazione CRUP, insieme alle istituzioni del territorio: Provincia di Pordenone, Comuni di Sacile e Polcenigo, con il patrocinio del Comune di Pordenone. A TAVOLA CON FORTUNIO è il primo progetto in calendario, che ripropone il format già sperimentato con successo nel 2015 intorno al teatro e alla cucina dell’epoca di Goldoni, soffermandosi questa volta sul periodo del Rinascimento, a partire dallo spunto offerto dall’omonima Commedia di Messer Vincenzo Giusti da Udine, edita nel 1593
Continua a leggere...

SETTEMBRE EUROPEO PER IL PICCOLO TEATRO

sulle orme di Goldoni e i sapori della Serenissima, Francia e Istria attendono gli attori della Compagnia sacilese

630_invitationRecto

Settembre sotto il segno dell’Europa per il Piccolo Teatro Città di Sacile, che si appresta a concludere il progetto “A tavola con Goldoni” inaugurato la scorsa primavera sul Livenza grazie al concorso della città gemella di La Réole con la Compagnia teatrale de I Coragi, e di Novigrad-Cittanova d’Istria, con il Municipio affiancato dalla Comunità Italiana. Con il sostegno particolare della Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione CRUP, il fortunato progetto legato a teatro, sapori e suggestioni della Serenissima volerà infatti in Francia, dove i due gruppi teatrali presenteranno sabato 5 settembre a La Réole una nuova produzione legata alla vita del grande commediografo, che trascorse proprio a Parigi gli ultimi 30 anni, scrivendo in francese i tre volumi delle sue “Memorie”.
Continua a leggere...

"A TAVOLA CON GOLDONI" BRINDA AL SUCCESSO, PENSANDO AL FUTURO

Gustosa Cobckusione degli eventi "A Tavola con Goldoni" menù e brindisi di Francia salutano a Sacile il progetto del Pccolo Teatro, pensando al futuro

630_PT_tavola_goldoni_Sacile22
(nell'immagine: i relatori ospiti e delegati dell'Accademia, con il Presidente del Piccolo Teatro: da sx Carla Coco, Chiara Mutton, Bernadette Cousin, Stefano Zanolin, Emilie Cousin, Giorgio Viel)


Terzo evento e terzo successo per il Piccolo Teatro Città di Sacile, che ha concluso con un festoso brindisi e un menu dedicato alla Francia il progetto speciale “A TAVOLA CON GOLDONI”, ultimissimo segmento della Stagione teatrale di “Scenario”, condotto grazie al supporto della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione CRUP, in collaborazione con la Città di Sacile e in sinergia culturale con l’Accademia Italiana della Cucina.

Continua a leggere...

A TAVOLA CON GOLDONI: NUOVO APPUNTAMENTO DI STUDIO E SPETTACOLO CON PICCOLO TEATRO E ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA

tre eventi a Sacile il 9, 16 e 23 maggio, con ospiti internazionali


630_Tavola-Goldoni0040

Download

Pieghevole A Tavola con Goldoni (PDF 314 Kb)
Locandina A Tavola con Goldoni (PDF 538 Kb)
Menu delle cene (PDF 220Kb)

Chiude la Stagione di Scenario 2014/15 a Sacile un nuovissimo segmento curato dal Piccolo Teatro in sinergia con l’Accademia Italiana della Cucina ed altri prestigiosi Enti e partner internazionali, con il particolare sostegno di Regione Friuli Venezia Giulia, Fondazione CRUP e Città di Sacile: “A TAVOLA CON GOLDONI è il titolo dato a un progetto articolato in tre eventi in programma a Palazzo Ragazzoni il 9, 16 e 23 maggio per approfondire, tra studio e spettacolo, temi legati alle tradizioni culinarie della buona tavola e dell’ospitalità nella Venezia del Settecento.
Continua a leggere...

LA VERA STORIA DELL’OTELLO DI SHAKESPEARE SI SVELA A SACILE PER LA SETTIMANA DELLA CULTURA

domenica 19 aprile la presentazione del recente saggio di Antonella Favaro, con reading e musica d’occasione


630_othello_micromosaic2b

Chi era veramente “il Moro di Venezia”? Si tratta solo di un’invenzione letteraria oppure nasconde qualche riferimento storico più preciso? A queste domande, che da alcuni secoli continuano a sollecitare ed appassionare studiosi di tutte le latitudini, tenterà di dare una risposta l’incontro organizzato la mattina di domenica 19 aprile a Sacile dal Piccolo Teatro in occasione della Settimana della Cultura promossa dal Comune insieme alla Provincia di Pordenone, sotto il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Continua a leggere...

PICCOLO TEATRO E UTE IN VISITA AL MUSEO TEATRALE DI TRIESTE

sabato 6 aprile la visita guidata alla collezione di Palazzo Gopcevich  e alla mostra “Celeste Aida” per il bicentenario di Verdi

iscrizioni entro il 4 aprile



Nel segno della collaborazione tra Ute di Sacile e Altolivenza e Piccolo Teatro, che ogni anno porta a condividere un percorso di formazione dedicato alla Storia del Teatro ed alcuni eventi particolari di cultura teatrale, anche questa primavera regala un appuntamento da non perdere. Sabato 6 aprile è stata infatti programmata la visita guidata al Civico Museo Carlo Schmidl di Trieste e alla mostra “Celeste Aida” che festeggia, con dovizia di cimeli e ricordi di scena, il bicentenario verdiano negli allestimenti triestini della celebre opera, dal 1873 ad oggi.
Continua a leggere...

APERTE LE ISCRIZIONI ALLA VISITA DELL’ARCHIVIO VENEZIANO DI ELEONORA DUSE

sabato 14 aprile l’uscita in gruppo alla Fondazione Cini, organizzata in sinergia con l’Ute di Sacile e AltoLivenza


Eleonora Duse
In conclusione del programma di eventi legato alla rassegna teatrale "Scenario", è finalmente disponibile l'atteso programma della visita guidata alla Fondazione Cini di Venezia, dove da qualche mese è stato aperto al pubblico un ambiente dedicato all'archivio di Eleonora Duse. L'uscita in laguna, programmata per sabato 14 aprile, è promossa dal Piccolo Teatro Città di Sacile insieme all'Ute di Sacile e AltoLivenza, come ideale conclusione del percorso di formazione e cultura teatrale in corso presso la sede Ute con le lezioni tenute dalla Presidente del Piccolo Teatro, Chiara Mutton, sul tema del teatro in musica, attraverso una cavalcata tra testi ed autori proposti nelle loro fortunate riletture in forma di prosa, lirica, danza, musica.
La visita alla Fondazione Cini prende dunque spunto dall'allestimento di un nuovo spazio, promosso dal Centro studi per la ricerca documentale sul teatro e il melodramma europeo, che garantisce la possibilità di esporre una parte dei documenti conservati nel ricco Archivio dedicato alla "Divina", quali autografi, lettere, copioni, documenti di compagnia, oltre a fotografie originali, oggetti personali, abiti e una parte del mobilio che arredava il suo "rifugio" veneziano presso Palazzo Barbaro Wolkoff sul Canal Grande.

Oltre al fondo di Eleonora Duse, aperto in quella giornata in esclusiva per il gruppo sacilese, la visita comprenderà l'itinerario guidato all'interno della Fondazione, alla scoperta dei suoi importanti tesori d'arte e storia: dai mirabili chiostri del Cinquecento allo scalone e biblioteca del Longhena, passando per il favoloso cenacolo Palladiano, che riaprirà proprio ad aprile dopo un anno di restauri, per finire nell'immaginifico giardino-labirinto dedicato allo scrittore Jorge Luis Borges.

Informazioni ed iscrizioni - entro martedì 10 aprile - presso i recapiti Ute: tel. 0434 72226, mail: utesacile@uniterzaeta.191.it

Scarica il progamma

Per approfondimenti sulla Fondazione Cini e l'Archivio Duse: 
http://www.cini.it/it/visite/show/id/122
http://www.cini.it/it/event/detail/6/623

RINVIATO IL LABORATORIO TEATRALE DELL’UTE

per chi fosse interessato, aggiornamenti on-line!

E’ stato rinviato al prossimo Anno Accademico il laboratorio teatrale originariamente programmato dalla fine di marzo insieme all’Ute – Università della Terza Età e degli Adulti di Sacile. Un calendario di lavoro troppo ridotto dalle festività e da sopraggiunti impegni artistici del Piccolo Teatro ha consigliato di posticipare il corso ad un futuro momento più propizio, certi di poter raccogliere così anche ulteriori adesioni al progetto. Quanti fossero comunque interessati a partecipare ad attività di formazione teatrale, possono tenersi aggiornati tramite il nostro sito web oppure scriverci per poter essere informati delle prossime scadenze e programmazioni. Per i nostri contatti, potete cliccare qui

DA MARZO A SACILE LEZIONI E PROIEZIONI CON “SCENARIO MOVIE”

Il Piccolo Teatro prosegue la felice collaborazione con l'Ute inaugurando anche un nuovo laboratorio teatrale

Scenaio Movie 2011

Conclusa con pieno successo la stagione di spettacoli sul palcoscenico del Teatro Ruffo, il cartellone di “Scenario” prosegue dal mese di marzo con l'ultimo segmento in programma, quello dedicato alla formazione e alle interazioni culturali, realizzato in felice sinergia con l'Ute-Università della Terza Età e degli Adulti di Sacile e dell'Altolivenza, da anni prezioso partner del progettoContinua a leggere...

27 MARZO, GIORNATA MONDIALE DEL TEATRO

Giornata Mondiale del Teatro
Il 27 marzo 2010 sarà celebrata, per la prima volta in Italia, la “Giornata mondiale del Teatro”, istituita dal Governo con decreto del Consiglio dei Ministri del 6 novembre 2009, aderendo così alla Giornata mondiale del Teatro istituita a Vienna nel 1961 dall'ITT (Istituto Internazionale del Teatro). 

La “Giornata mondiale del Teatro” è volta a richiamare l'interesse del pubblico - in particolare i giovani - sull'importanza del teatro, quale elevata forma di espressione artistica di alto valore sociale, in grado di rafforzare la pace e l'amicizia tra i popoli, a promuoverne la funzione educativa e sociale, in quanto fattore fondamentale di aggregazione e socializzazione delle varie realtà culturali del nostro Paese.

In occasione della “Giornata”, ogni anno una personalità del mondo del teatro o un’altra figura eminente di intellettuale, è invitata ad esprimere le proprie riflessioni sul tema del Teatro e della Pace tra i popoli in un “Messaggio internazionale”, tradotto in diverse lingue e poi letto nei teatri nel mondo intero. 
Quest’anno l’invito è stato rivolto all’attrice teatrale e cinematografica britannica Judith Olivia Dench, che così si è espressa: «Il Teatro è una sorgente di divertimento e di ispirazione e possiede la capacità di unire tutte le popolazioni e le culture del mondo. È oltremodo importante perché ci offre la possibilità di educare e di informare. (…) ma ogni giorno dovrebbe essere considerato, in differenti maniere, come una giornata del teatro, perché abbiamo la responsabilità di perpetuare questa tradizione (…), senza le quali non potremmo esistere».

Il Piccolo Teatro Città di Sacile sarà in scena sabato 27 marzo al teatro Gozzi di Pasiano di Pordenone (h21.00) con la commedia di Aldo Nicolaj "LA PROVA GENERALE" (info: Il Teatrozzo, tel. 368 3836983). Dalle parole di questo grande Autore italiano, a tutti Voi il nostro personale omaggio al Teatro e alla sua straordinaria magia:

«È sempre stato un momento meraviglioso – benché mi desse anche grandi sofferenze – riuscire a creare solo con delle parole di dialogo una storia, dei personaggi e delle atmosfere. È una straordinaria magia senza descrizioni e racconti: solo attraverso il dialogo creare personaggi, far venir fuori i loro problemi, situazioni e momenti della loro vita. Non c’è piacere al mondo maggiore di quello di assistere alla loro nascita, vederli formarsi, rendersi conto che una volta creati esistono veramente, hanno un nome, un carattere, una personalità, un modo di comportarsi, una storia dove sono rinchiusi e da cui non possono più uscire». (Aldo Nicolaj)

PROROGATA fino all'8 dicembre la mostra “OLTRE IL SIPARIO”

Visto il grande successo, la mostra realizzata dal Piccolo Teatro resterà aperta per tutto il ponte dell'Immacolata

Oltre il sipario

Sacile, ex-chiesa di S.Gregorio > ingresso libero
orario: lun-ven h16-20 > da sab 5 dic: h10-13 / 16-20

Grande curiosità ed entusiastica accoglienza da parte di un numeroso pubblico hanno convinto il Piccolo Teatro Città di Sacile a prolungare per il tutto il ponte dell'Immacolata la mostra “OLTRE IL SIPARIO”, allestita in città presso l'ex-chiesa di San Gregorio e dedicata al fascino antico, ma sempre nuovo del palcoscenico. Fino all'8 dicembre sarà dunque possibile visitare questo originalissimo percorso Continua a leggere...

OLTRE IL SIPARIO

la magia e l’arte del teatro in mostra a Sacile per il Quarantennale del Piccolo Teatro



Sarà come entrare nel retropalco o nella soffitta di un teatro alla scoperta dei segreti e della magia che ogni sera si ripete in scena: così si presenta questa mostra irrituale allestita dal 21 novembre all’ex-chiesa di San Gregorio in occasione dei Quarant’anni del Piccolo Teatro Città di Sacile. Ideato e creato dalla Compagnia insieme all’Immaginario Scientifico-Science Centre di Trieste, l’allestimento avrà il suo cardine in alcune originali proiezioni in multivisione che permetteranno di strutturare in modo insolito i materiali d’archivio, le immagini e i ricordi di questa lunga frequentazione del palcoscenico, mentre oggetti, souvenir e cimeli lasceranno il loro “baule dei sogni” per animarsi in nuove inedite forme e visioni.

Ex-chiesa di San Gregorio > dal 21 novembre al 6 dicembre 2009
inaugurazione: sabato 21 novembre, ore 10.30
 
allestimenti e multivisioni a cura di
Immaginario Scientifico TS
© 2017 Piccolo Teatro Città di Sacile