IL PICCOLO TEATRO VINCE A SCHIO


Gli ultimi mesi del 2000 hanno riservato al "Piccolo Teatro" davvero grandi soddisfazioni: infatti, dopo il successo di pubblico e di critica delle sei repliche triestine de "Le baruffe chiozzotte" (ospitate lo scorso novembre nella Stagione 2000-2001 dell'Associazione teatrale triestina "L'Armonia" e trasmesse anche in TV da Tele4 e dalla TV Koper-Capodistria) è arrivata anche la gratificazione dei premi assegnati alla Compagnia dal prestigioso "Schiofestivaldagno-Teatrale del Veneto", uno tra i Concorsi Nazionali di teatro amatoriale più conosciuti e prestigiosi, che nell'edizione 2000 ha scelto 8 spettacoli finalisti provenienti da tutta Italia su circa 50 selezionati e oltre 150 iscritti.
Il "Piccolo Teatro" alla sua prima "uscita" a livello nazionale ha raggiunto infatti il 2° posto assoluto nella classifica degli spettacoli in lizza per il premio assegnato dal gradimento del pubblico con un distacco di pochi centesimi dal primo classificato in questa XVIII edizione che, a detta dello stesso Comitato organizzatore, si può senz'altro considerare la migliore - qualitativamente parlando - di tutta la storia del Festival.
Inoltre la Compagnia è riuscita ad aggiudicarsi anche due premi assegnati dalla giuria agli attori partecipanti al Festival: Chiara Mutton ha vinto come "migliore attrice giovane" nella parte di Checca per la sua "fresca e maliziosa ingenuità" e Gino Santacatterina ha guadagnato il premio per il "migliore attore caratterista" per lo "scaltro mestiere con cui ha saputo riprodurre la comica parlata di paron Fortunato", uno dei personaggi più comici ed originali dell'intero teatro goldoniano.

© 2017 Piccolo Teatro Città di Sacile