IL PICCOLO TEATRO SI RINNOVA: ALCUNI GIOVANI SOCI ENTRANO NEL CONSIGLIO DIRETTIVO CHE SARA' IN CARICA FINO AL 2011

Primo importante appuntamento, il quarantennale dell’Associazione, da festeggiare nel 2009.

Parla la Presidente Chiara Mutton, riconfermata in carica
E’ da poco ufficialmente al lavoro il nuovo Consiglio Direttivo del Piccolo Teatro Città di Sacile, insediatosi dopo l’elezione dei nuovi membri nell’Assemblea tenutasi un mese fa e la successiva composizione delle cariche sociali.
Riconfermata presidente per il prossimo triennio Chiara Mutton, che avrà come vice Edmondo Trivellone. Novità invece per le cariche di segretaria e tesoriere, ricoperte da due nuovi consiglieri: Margherita Re e Daniele Poletto. Completano il Direttivo Tarcisio Carlet, Eugenio Armellin e Flavio Rover, anche regista della Compagnia.
Dalla “voce” della Presidente qualche anticipazione sui prossimi impegni del Consiglio, a cominciare dalla stagione 2008/2009, ormai alle porte: “Il Piccolo Teatro già da diversi anni è presente con una programmazione fitta di iniziative, sia nella nostra città che sul territorio. Ormai consolidate sono le rassegne teatrali d’autunno al teatro Ruffo e d’estate all’aperto, che coinvolgono oltre al centro storico di Sacile anche la splendida location del Parco di Villa Varda di Brugnera, grazie alla collaborazione delle rispettive Amministrazioni locali. Questi appuntamenti sono già in calendario anche per il 2008, con alcune novità che stiamo mettendo a punto, forti anche dell’esperienza del decennale di “Scenario” celebrato lo scorso anno, che ha aperto qualche nuovo spunto interessante al quale credo dedicheremo una speciale attenzione. Abbiamo poi in mente delle iniziative di formazione e cultura teatrale, anche per dare modo agli attori entrati in Compagnia nelle ultime nostre produzioni di poter approfondire qualche tema legato alle tecniche teatrali e di palcoscenico”.
Il Direttivo si è rinnovato con l’arrivo di due nuovi consiglieri, eletti tra i “giovani” della Compagnia: quali novità ci saranno?
“E’ vero, Margherita Re e Daniele Poletto, pur facendo parte già da qualche anno del nostro gruppo, rappresentano comunque la fascia più giovane del Piccolo Teatro. Ovviamente questo ci fa molto piacere, dato che l’Associazione ha sempre stimolato, quando possibile, il coinvolgimento di giovani entusiasti e motivati. Vorrei però ricordare e ringraziare anche quelle persone che hanno seguito da vicino l’Associazione negli ultimi anni e che ora, per sopravvenuti impegni familiari, personali o professionali, hanno fatto un passo indietro. Il loro apporto è stato fondamentale per costruire il gruppo e per far crescere e consolidare il Piccolo Teatro così come oggi lo conosciamo. Da Margherita e Daniele siamo sicuri che verranno nuovi stimoli e idee da portare avanti con l’Associazione nei prossimi anni, a cominciare dalle celebrazioni per il quarantennale del Piccolo Teatro nel 2009. E poi c’è il nostro speciale gemellaggio con I Coragi di La Réole, che prosegue con entusiasmo dopo l’ultima bellissima uscita francese di qualche settimana fa, durante la quale sono state gettate le basi per un prossimo progetto di respiro europeo.”
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile