ANTEPRIMA "SCENARIO 2010-2011"

tra novembre e dicembre due appuntamenti per adulti e ragazzi introducono alla nuova Stagione

spettacoli, eventi, lezioni di approfondimento e un laboratorio teatrale per tutti!

La freccia azzurra

Riparte con qualche novità la Stagione 2010-11 di “Scenario”, come sempre ambiziosa nel proporre al pubblico un variegato calendario di appuntamenti per adulti e ragazzi corredato da un interessante percorso di formazione ed introduzione al teatro (dal prossimo mese di marzo), che in questa edizione si arricchisce anche di un vero e proprio laboratorio in più lezioni, realizzate insieme all’Ute di Sacile, da anni prezioso partner del Piccolo Teatro nelle sue migliori intuizioni artistiche e culturali.

zoom
Altra apprezzata e consolidata collaborazione è quella con l’Associazione Barocco Europeo, sinergia dalla quale nasce la serata inaugurale della rassegna, allestita per l’occasione al Teatro Zancanaro di Sacile domenica 7 novembre alle ore 21: protagonista la Compagnia Colonna Infame di Conegliano con “IL GIRAMONDO”, uno spettacolo elegante, a tutto tondo, che unisce recitazione, musica e danza com’era d’uso sulle scene del Seicento.
Lo stesso palcoscenico ospiterà anche un altro appuntamento, che farà da prologo al segmento “Junior” del cartellone, spostato dalla tradizionale collocazione del mese di novembre al periodo che coincide con le serate della Stagione (gennaio-febbraio, sempre al Teatro Ruffo). Una scelta imposta dalla necessità, in un momento di pesante contrazione del budget dei sodalizi culturali, di ottimizzare alcuni costi senza rischiare di penalizzare il pubblico tagliando il calendario. Sarà dunque il racconto natalizio di Gianni Rodari “LA FRECCIA AZZURRA” ad accogliere i piccoli spettatori sabato 4 dicembre alle ore 16 eccezionalmente al Teatro Zancanaro, nell’anno dedicato proprio al grande autore italiano, scomparso trent’anni fa ma tuttora vivo nella freschezza ancora attuale delle sue inimitabili storie. E poi da Gennaio “mese allegro e gaio”… tutti a teatro!

© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile