SCENARIO 2012

PREMIO DEL PUBBLICO PER "SCENARIO"

dal 13 gennaio a Sacile la stagione invernale del Piccolo Teatro


Scenario 2012

Sarà premiato dal pubblico il miglior spettacolo di “Scenario”, la stagione promossa dal Piccolo Teatro Città di Sacile con il sostegno e patrocinio di Comune, Regione Friuli Venezia Giulia e Banca di Cividale. E' questa la novità più importante del nuovo cartellone della rassegna, alla ribalta dal mese di gennaio con la consueta proposta di spettacoli serali ed appuntamenti pomeridiani per ragazzi, attesi e seguiti da un folto numero di abbonati ed appassionati. 
L'edizione 2012 sarà dedicata in particolare alle donne, con una carrellata di fantastiche figure femminili, mogli, madri, zie, amanti perdute e ritrovate, brillanti protagoniste di una drammaturgia soprattutto contemporanea, equamente suddivisa tra lingua e dialetti.
Cinque le serate in abbonamento, a partire da venerdì 13 gennaio. Tra i titoli scelti per la locandina 2012, anche “FILUMENA MARTURANO” celebre commedia di Eduardo De Filippo che farà il suo debutto sul palcoscenico del Ruffo con la Compagnia 'A Fenesta di San Donà di Piave, gruppo di “napoletani doc” che già in passato ha deliziato il pubblico di “Scenario” con i suoi perfetti allestimenti partenopei. E ancora: una pochade parigina di Marc Gilbert Sauvajon dal titolo “TREDICI A TAVOLA” per la Compagnia Padova Teatro e un divertente adattamento veneto, curato dal gruppo TeatroRoncade, di una famosa commedia di Aldo De Benedetti, il cui nuovo titolo suona “NO TE CONOSSO PIÙ”. La comicità in dialetto triestino di "ZIA ISOLDE, LA TIROLESE" (del Gruppo La Barcaccia) e il giocoso humour inglese di "TWIST" (Compagnia Colonna Infame di Conegliano) andranno quindi a completare il cartellone, che si chiuderà il 17 febbraio. 
Parallelamente agli spettacoli serali, il seguitissimo appuntamento pomeridiano per ragazzi di “Scenario Junior” comincerà sabato 14 gennaio con i buffi protagonisti delle “STORIE DI MERLI” della Compagnia OcchioXocchio, per proseguire poi sabato 21 gennaio con i “SOGNI NEI CASSETTI” del Teatro della Sete, quindi sabato 4 febbraio “LA TORTA IN CIELO” del gruppo Fantaghirò, tratto da Gianni Rodari, e finale riservato al brio delle maschere con “ARLECCHINO E IL SEGRETO DEL CARNEVALE” in chiusura sabato 10 febbraio.
Interessanti anche le proposte collaterali di “Retro…Scenario”, realizzate in collaborazione con l'Ute di Sacile e dell'Altolivenza: presentazione e lettura di una raccolta di brani poetici di Antonio Di Foggia (il 24 febbraio, nel cartellone degli Appuntamenti d'Autore della Biblioteca Civica), le lezioni pomeridiane di Storia del Teatro e la visita guidata al nuovissimo spazio delle “Stanze di Eleonora Duse” alla Fondazione Cini di Venezia (nel mese di marzo).
Campagna abbonamenti nei giorni 11 e 12 gennaio presso il teatro Ruffo (ore 18-20); per i vecchi abbonati, il diritto di prelazione per la conferma dei posti in teatro scade lunedì 9 gennaio.
Infine, per i più ardimentosi, la possibilità di aggiungere al voto espresso in sala anche una breve recensione degli spettacoli visti: gli scritti migliori saranno pubblicati on-line nel sito web del Piccolo Teatro.
Info ai recapiti dell'Associazione: tel, segreteria 366 3214668 (da lun a ven in orario 17-19)
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile