PICCORAGI TEATRO TOUR 2005

NUOVA TOURNÉE IN FRANCIA DEL “PICCOLO TEATRO”:
insieme a “I Coragi” di Le Réole in Alsazia per una grande festa italiana


La tournée 2005 dei Piccoragi ha avuto come meta la cittadina di Wittenheim, in Alsazia, dove gli attori e i tecnici del Piccolo Teatro Città di Sacile e della compagnia “gemella” de I Coragi di La Réole, sono stati gli ospiti d’onore della grande festa italiana, tradizionalmente organizzata in questa cittadina francese non distante dal confine con la Germania e a soli 100 km da Strasburgo.
Sabato 24 settembre hanno dato vita infatti ad una nuova rappresentazione de “Le baruffe chiozzotte” di Goldoni, nella versione bilingue creata dai due gruppi e portata con successo al di qua e al di là delle Alpi fin dal 2000.
L’occasione di questa riunione è stata la IV edizione delle “Giornate italiane”, organizzate dal Municipio in collaborazione con il Consolato italiano e diverse Associazioni culturali e di emigranti, che mantengono vivo il legame con la terra, la lingua e le tradizioni della terra d’origine.
Wittenheim, che fa parte del comprensorio intercomunale di Mulhouse, si trova infatti in un’area industriale che nei decenni passati vide molti nostri connazionali stabilirsi in cerca di lavoro e fortuna. Oggi la città, che vanta un centro storico molti interessante e diversi esempi di archeologia industriale nei vecchi stabilimenti e nelle aree un tempo abitate dai minatori o dai lavoratori dell’industria tessile, si presenta come un centro dalla vivace vita culturale e sociale e in questo contesto si colloca anche questa particolare iniziativa di scambio culturale.
Il programma delle due Compagnie è stato molto intenso, ma anche atteso e vissuto con grande entusiasmo: il loro arrivo giovedì 23 settembre è stato infatti preceduto in Francia da un ampio servizio radiotelevisivo che ha illustrato il progetto comune e la storia dei ‘Piccoragi’; venerdì 24 i Piccoragi sono stati impegnati in un pomeriggio di prove aperte davanti agli studenti del locale Liceo, una richiesta che è arrivata direttamente dal Municipio e che ha permesso ai ragazzi di vedere come nasce uno spettacolo. Sabato in giornata le ultime rifiniture e quindi la rappresentazione in serata. La domenica infine il rientro per tutti, dopo aver partecipato ad un grande pranzo in Compagnia delle Associazioni italiane (tra cui una sezione dell’A.N.A. Ass. Nazionale Alpini e la Società Dante Alighieri) e dei nostri connazionali, molti dei quali originari proprio della zona tra Veneto e Friuli.
Nonostante si tratti di due Compagnie di non professionisti, la passione per il teatro e la volontà di recitare insieme sono riuscite qiundi ancora una volta a far rispettare l'impegno a ritrovarsi, almeno una volta l’anno, su qualche palcoscenico. Particolarmente gradito è giunto poi questo invito, venuto da una Regione della Francia che ha sentito parlare di questo spettacolo bilingue grazie ai contatti con altre città ed Associazioni che hanno già ospitato le due Compagnie e specialmente attraverso i Fogolârs Furlans, anche qui molto presenti ed attivi sul territorio.
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile