CAMBIO DI PROGRAMMA A “SCENARIO”:
DALLA COMMEDIA AL… MUSICAL!

cambio di titolo per la prima commedia in cartellone, ma sempre nel segno della più frizzante verve triestina




Mentre si avvicina la data di avvio della rassegna organizzata al Teatro Ruffo di Sacile, “Scenario” propone un cambio di programma, dovuto all’improvvisa indisponibilità del gruppo Il Gabbiano di Trieste: venerdì 10 gennaio la commedia “CO’ XE TROPO, XE TROPO” sarà infatti sostituita dal divertente musical “… E CHI GA DITO CHE I ADAMS NO IERA MAI A TRIESTE” della Compagnia TuttofaBroduei, per la prima volta ospite del cartellone promosso dal Piccolo Teatro Città di Sacile. Inutile dire che la frizzante verve del dialetto triestino sarà ancora protagonista, per una pièce nuovissima, ad alto tasso di divertimento, scritta e diretta da Andrea Fornasiero. La vicenda prende le mosse dall’annuncio di un’eredità lasciata da un ricco zio alla famiglia Vivoda, invitata alla lettura del testamento. La medesima notizia viene recapitata però anche ad altri parenti sconosciuti, cosicché davanti al notaio il signor Vivoda non si ritrova solo un paio di lontani cugini, ma sette stravaganti personaggi, più una “mano” che si aggira indisturbata, partecipe e dotata di vita indipendente. A contendersi l'eredità è infatti la famiglia Addams al completo, calata a Trieste per la straordinaria occasione! Musiche, canzoni e coreografie, insieme alla perfetta riproduzione delle “maschere” originali della celebre famiglia, sapranno rendere al meglio le esilaranti situazioni di questa inedita commedia in salsa triestina, recentemente applaudita anche al Festival internazionale “Ave Ninchi”.
Invariati gli orari di prevendita abbonamenti e biglietti al Teatro Ruffo nei giorni 8 e 9 gennaio dalle ore 18 alle 20. Sipario d’inizio venerdì 10 gennaio alle ore 21.
Info e prenotazioni per i singoli spettacoli ai recapiti di segreteria del Piccolo Teatro: tel. 366 3214668 – mail: malgari@tin.it
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile