"A MUSICALL BANQUET" IN CONCERTO A PORDENONE CON LA MUSICA DELL'ETÁ DI SHAKESPEARE

giovedì 24 novembre al Convento di San Francesco per il Festival Barocco delle Nazioni, in sinergia con il progetto “W William!" del Piccolo Teatro


630_musica_antigua

Prosegue a Pordenone giovedì 24 novembre il festival musicale “Barocco delle Nazioni”, che per questo appuntamento, realizzato insieme al Comune cittadino presso il Convento di San Francesco, sceglie l’orizzonte europeo dell’Inghilterra nella splendida fioritura artistica del periodo elisabettiano, quando autori come il famoso liutista e compositore John Dowland e il drammaturgo William Shakespeare potevano creare i loro capolavori sotto la protezione della corona inglese.
Dowland, autore ed interprete di musiche già all’epoca celebri in tutta Europa, conservava nel proprio archivio trascrizioni di brani famosi di compositori italiani, francesi e spagnoli che ripresero notorietà in Inghilterra dopo la sua morte grazie al figlio Robert, che intitolò questa raccolta “A Musicall Banquet”. L’ensemble selezionato dall’Associazione Barocco Europeo per questo concerto porta infatti questo nome, con la presenza dei musicisti Rebeca Ferri, al violoncello barocco e flauto dolce, Francesco Tomasi al liuto e il tenore Baltazar Zúñiga, che ne coordina anche l’attività. La serata, realizzata grazie al sostegno della Provincia di Pordenone, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione CRUP, ha offerto anche l’occasione per una sinergia di ricerca con il Piccolo Teatro Città di Sacile nell’ambito del progetto “W William!” dedicato a teatro del Bardo inglese. Nel programma di sala le liriche di Dowland saranno infatti accostate a quelle di alcuni sonetti di Shakespeare, a testimonianza della particolare affinità culturale ed artistica dei due autori.
Inizio concerto alle ore 20.30, con ingresso libero.
Tutte le informazioni sulle attività dell’Associazione Barocco Europeo nel sito: www.barocco-europeo.org
© 2017 Piccolo Teatro Città di Sacile