DICEMBRE VI ASPETTA CON UN "TEATRO... PER LE FESTE!"

Archiviata con grandissimo successo la mostra per il Quarantennale dell’Associazione, il Piccolo Teatro Città di Sacile si appresta a concludere l’anno con gli ultimi impegni in agenda.


Le sorprese del divorzio

Sabato 19 dicembre, presso la biglietteria del teatro Ruffo di Sacile (orario 10-12), ultimo appuntamento del 2009 con la campagna abbonamenti per la stagione “Scenario”, che aprirà i battenti il 15 gennaio 2010 con la nuovissima produzione del Teatroimmagine di Salzano, questa volta alle prese con la spumeggiante vicenda de “Il barbiere di Siviglia”, tratta dal testo di Beaumarchais. In totale la rassegna promossa dal Piccolo Teatro presenterà cinque serate in compagnia di grandi autori, come Goldoni ed Eduardo De Filippo, passando per il migliore teatro veneto di Gallina e Fraccaroli, per finire con l’ultima proposta, fuori abbonamento, riservata al debutto della nuova produzione della Compagnia sacilese, in scena il prossimo 19 febbraio con la commedia di Aldo Nicolaj “La prova generale”, un testo ricco di trovate e colpi di scena, a metà tra il giallo e la pochade.
Come lo scorso anno, anche per questa nuova Stagione il Piccolo Teatro promuove una campagna di sensibilizzazione per regalare (o regalarsi) un posto a teatro per Natale, ma questa volta con la possibilità di abbinare anche qualcuna delle speciali strenne “griffate” realizzate in occasione della festa per il Quarantennale. Pubblicazioni, souvenir e ricordi saranno quindi a disposizione presso la biglietteria del teatro con una semplice offerta a sostegno dell’Associazione. La campagna “un Teatro… per le Feste!” proseguirà anche con l’Anno Nuovo, negli ultimi due giorni di prevendita dei posti, il 13 e 14 gennaio prossimo (sempre al Ruffo, con orario 18-20).
Ultimo impegno anche in palcoscenico per la Compagnia domenica 20 dicembre alle 17.30, quando andrà in scena al Teatro Miela di Trieste la commedia “Le sorprese del divorzio”, originale e divertente adattamento in lingua e dialetto veneziano dell’omonimo vaudeville di Alexandre Bisson ed Antony Mars, per la regia di Flavio Rover. Lo spettacolo è inserito nel cartellone del Festival internazionale “Ave Ninchi” organizzato da “L’Armonia”, l’Associazione delle Compagnie teatrali triestine, che promuove ogni anno una vetrina delle migliori produzioni realizzate nei dialetti del Triveneto e dell’Istria.
© 2018 Piccolo Teatro Città di Sacile